Hai già un account? Accedi

Iscriviti

Ops! Si sono verificati dei problemi con il tuo input.

  • {{ error[0] }}

Please make sure both passwords are identical.

INFORMATIVA PRIVACY

ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 ("GDPR") articoli 13 e 14

e successive norme nazionali di adeguamento

Il presente documento ("Informativa") -- reso ai sensi del Regolamento UE n. 679/2016 ("GDPR") e successive norme nazionali di adeguamento (congiuntamente al GDPR "Normativa Applicabile") - intende fornirLe indicazioni in merito al trattamento delle informazioni che verranno da Lei inserite nel modulo di registrazione al Servizio di Car Sharing denominato "Yukõ with Toyota" (rispettivamente "Modulo" o "Servizio") e gestito da Toyota Motor Italia S.p.A. ("TMI") da Toyota Motor Europe NV/SA e/o e dagli altri soggetti individuati nella presente Informativa per le finalità di seguito indicate.

  1. Identità e dati di contatto dei Contitolari del Trattamento

I contitolari del trattamento -- ovverosia le persone giuridiche che determinano le finalità e i mezzi di trattamento dei dati personali -- sono (i) Toyota Motor Europe NV/SA, con sede legale in Avenue du Bourget 60, 1140 Brussels, Belgium e (ii) Toyota Motor Italia S.p.A., con sede legale in Roma, Via K. Toyoda n. 2 (rispettivamente, "TME" e "TMI" e, congiuntamente, "Contitolari").

In particolare, TMI e TME hanno sottoscritto un accordo -- di cui Lei potrà avere evidenza in qualsiasi momento rivolgendosi ai recapiti indicati ai punti 2 o 8 che permette loro di gestire congiuntamente le informazioni che La riguardano, limitatamente a quanto descritto della presente Informativa.

  1. Dati di contatto del Responsabile della Protezione dei Dati (c.d. "RPD-DPO")

Con riferimento alle questioni riguardanti il trattamento di dati personali, TMI ha nominato un Responsabile della Protezione dei Dati, reperibile al seguente indirizzo e-mail: tmi.dpo@toyota-europe.com.

  1. Categorie di dati personali trattati

Nei limiti delle finalità e delle modalità descritte nella presente Informativa, potranno essere trattate informazioni che possono essere considerate (i) come "Dati personali semplici", nei quali rientrano le Sue generalità, i dati della Sua carta di pagamento, i Suoi recapiti (quali, per esempio, numero di cellulare; indirizzo e-mail. Di seguito, congiuntamente, "Dati Personali") e (ii) come "Dati particolari" in quanto caratterizzate, ai sensi della Normativa Applicabile, da una particolare natura; si riferiscono, infatti, alla salute fisica e, più in generale, sono in grado di fornire informazioni sullo stato di salute dell'utente.

Inoltre, sempre nell'ambito dell'erogazione del Servizio, verranno raccolte informazioni circa (i) la localizzazione del parco veicoli avverso eventuali atti illeciti o fraudolenti e (ii) il verificarsi di un sinistro, tramite un apparecchio per la registrazione dati EDR (c.d. "scatola nera").

Per comodità di riferimento, all'interno della presente Informativa, l'espressione "Dati Personali" dovrà essere intesa come riferimento a tutti i Suoi dati personali, salvo diversamente specificati.

  1. Finalità e base giuridica del trattamento

I Dati Personali raccolti da TMI verranno trattati per le finalità e in forza delle basi giuridiche di seguito riportate:

+-----------------------------------+-----------------------------------+
| Finalità | Base giuridica del trattamento |
| |
|
+===================================+===================================+
| punto 4, lett. a): per | il trattamento è necessario in |
| l'esecuzione di obblighi | relazione all'esecuzione di un |
| derivanti dalle Condizioni | contratto di cui Lei è parte |
| Generali di Contratto, dalla | |
| Procedura e/o dalla erogazione | |
| del Servizio, ossia (i) | |
| erogazione dei servizi richiesti | |
| con la registrazione sul sito web | |
| yuko.toyota.it e la creazione del | |
| proprio account e profilo inclusa | |
| la raccolta, la conservazione e | |
| la elaborazione dei dati ai fini | |
| dell\'instaurazione e della | |
| successiva gestione operativa, | |
| tecnica ed amministrativa del | |
| rapporto (e dell\'account e | |
| profilo creato dal Cliente) | |
| connesso all\'erogazione dei | |
| servizi e all'effettuazione di | |
| comunicazioni relative allo | |
| svolgimento del Servizio; | |
| (ii) gestione dei | |
| pagamenti; (iii) | |
| localizzazione dei veicoli in | |
| caso di eventuali atti illeciti o | |
| sinistri; (iv) gestione dei | |
| rapporti con autorità ed enti | |
| pubblici terzi per finalità | |
| connesse a particolari richieste, | |
| all\'adempimento di obblighi di | |
| legge o a particolari procedure | |
| (es: rinotifica all\'effettivo | |
| trasgressore dei verbali di | |
| contestazione di violazioni alle | |
| norme del Codice della Strada). | |
| Le informazioni potranno, | |
| inoltre, essere trattate per dare | |
| esecuzione a misure | |
| precontrattuali (quali, per | |
| esempio, la richiesta di | |
| informazioni).[^2] | |
| | |
| In questo caso, Lei è libero di | |
| conferire i Suoi Dati Personali | |
| anche particolari; tuttavia il | |
| mancato conferimento non | |
| permetterà a TMI di instaurare il | |
| predetto rapporto e soddisfare la | |
| Sua richiesta | |
+-----------------------------------+-----------------------------------+
| punto 4, lett. b) previo Suo | il Suo consenso |
| specifico consenso, per il | |
| compimento (e successivo | |
| utilizzo) di sondaggi e/o | |
| ricerche di mercato
effettuate | |
| nell'interesse di TMI e | |
| contattarLa, ai recapiti forniti, | |
| al fine di verificare la qualità | |
| del servizio reso nei Suoi | |
| confronti ed il Suo grado di | |
| soddisfazione anche mediante | |
| un'indagine di NPS
(Net | |
| Promoter Score
) (unitamente, | |
| "surveys") | |
+-----------------------------------+-----------------------------------+
| punto 4, lett. c): previo Suo | il Suo consenso |
| specifico consenso, per inviarLe | |
| *(i) reminders e | |
| comunicazioni promozionali | |
| relative a prodotti dei | |
| Contitolari;
e
(ii)*
| |
| comunicazioni relative ad | |
| eventi organizzati da TMI o | |
| dai suoi partners commerciali | |
| (unitamente, "finalità di | |
| marketing
") | |
+-----------------------------------+-----------------------------------+
| punto 4, lett. d): previo Suo | il Suo consenso |
| specifico consenso, i Suoi Dati | |
| Personali potranno essere | |
| comunicati alle società del | |
| gruppo Toyota [v. punto 6] che, | |
| in qualità di autonomi Titolari, | |
| potranno trattare le informazioni | |
| che La riguardano per finalità di | |
| marketing e profilazione, come | |
| indicato al successivo punto | |
| [4.1.] ("Comunicazione a | |
| società del Gruppo Toyota
") | |
+-----------------------------------+-----------------------------------+

  1. Finalità del trattamento: la profilazione (e la relativa base giuridica)

L\'articolo 4 del GDPR definisce la profilazione come \"qualsiasi forma di trattamento automatizzato di dati personali consistente nell\'utilizzo di tali dati personali per valutare determinati aspetti personali relativi a una persona fisica, in particolare per analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze personali, gli interessi, l\'affidabilità, il comportamento, l\'ubicazione o gli spostamenti di detta persona fisica\".

Pertanto, deve essere considerata come l\'insieme delle attività di raccolta ed elaborazione dei dati inerenti agli utenti di un servizio, al fine di suddividerli in gruppi a seconda del loro comportamento. Nell'ambito delle attività dei Contitolari, ove Lei esprima il Suo specifico consenso (lett. e -- "Profilazione"), i Suoi Dati Personali potranno essere trattati dai Contitolari per tracciare una "storia" del suo rapporto commerciale con il mondo Toyota; considerando ogni diverso "touch point" (siano essi offline che online); determinando quali modalità d'interazione "cliente (o utente)/touch point" Lei ha utilizzato e quali potrebbero essere i Suoi obiettivi in base a degli indicatori di performance stabiliti: tale trattamento è volto ad e, il tutto, anche per elaborare un Suo profilo volto a personalizzare l'offerta di prodotti e servizi di vendita ed assistenza Toyota/Lexus e di specifici servizi da Lei richiesti. Il trattamento, così come descritto, garantisce pertanto la sicurezza e riservatezza delle Sue informazioni

  1. Modalità di trattamento dei dati

Il trattamento dei Dati Personali avverrà mediante strumenti manuali, informatici o telematici, idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e verrà eseguito da personale debitamente istruito al rispetto della Normativa Applicabile.

Oltre ai casi in cui si renda necessario contattarLa per esigenze connesse alla gestione della Servizio, ove Lei acconsenta al trattamento dei Suoi dati per le finalità di cui ai punti 4 e 4.1., Lei potrà essere contattato via e-mail, sms, o attraverso ogni strumento elettronico equivalente oppure a mezzo posta cartacea o chiamata tramite operatore a tutti i recapiti forniti. Ove prediliga essere contattato solo ad uno o alcuni di tali recapiti, ne potrà fare espressa richiesta mediante modulo reperibile nella sezione Privacy del sito alla pagina web www.toyota.it.

Ove Lei esprima il Suo consenso in relazione alle finalità di cui ai punti 4 e 4.1., i Suoi Dati personali saranno resi visibili e conservati in un archivio informatico di gestione dei rapporti con la clientela, cosiddetto Customer Relationship Management (CRM), di proprietà di TMI nonché eventualmente conservati in uno o più appositi archivi o database delle società del gruppo Toyota che, pertanto, potranno accedere al CRM. Essendo il CRM un database per la gestione condivisa ed unitaria dei dati in esso contenuti, Le evidenziamo che l'aggiornamento, rettifica e/o cancellazione di uno qualunque dei dati da Lei forniti comporterà l'aggiornamento, rettifica e/o cancellazione di tali dati nei confronti di tutti i soggetti appartenenti al gruppo Toyota. Con riferimento a TME si segnala che la stessa potrà accedere al CRM, ed utilizzare le informazioni ivi contenute, senza che sia necessario un Suo specifico consenso in quanto TME agisce in qualità di Contitolare del trattamento.

TMI potrà inoltre trattare i dati relativi ai consumi e alle modalità di utilizzo del motore ibrido (c.d. "test drive della verità") e ad elaborarli per la produzione di statistiche; i risultati della suddetta elaborazione verranno comunque pubblicati in forma anonima.

  1. Ambito di comunicazione dei Dati Personali - Diffusione

I Suoi Dati personali, potranno essere trasferiti:

+-----------------------------------+-----------------------------------+
| Soggetti destinatari dei Dati | Finalità |
| Personali
| |
+===================================+===================================+
| Società terze che supportano TMI | Supporto a TMI nella gestione |
| nell'erogazione del Servizio e | delle attività |
| con le quali sono stati | |
| sottoscritti specifici accordi ai | |
| sensi della Normativa | |
| Applicabile: | |
| | |
| - TripIQ, per la gestione del | |
| Servizio; | |
| | |
| - I riparatori autorizzati | |
| della Rete Toyota, per la | |
| gestione dei servizi di | |
| manutenzione e riparazione; | |
| | |
| - le Compagnie di Assicurazione | |
| Allianz S.p.A. (RCA) e AIOI | |
| Nissay Dowa Insurance Company | |
| of Europe Ltd. (Furto, | |
| Incendio e coperture | |
| accessorie), il broker Toyota | |
| Insurance Management Ltd., la | |
| Top Class Insurance S.p.A. e | |
| KFT S.p.A. per la gestione | |
| dei servizi assicurativi e | |
| dei sinistri; | |
| | |
| - Stripe Inc. e Stripe Payments | |
| Europe Ltd., per la gestione | |
| dei servizi di pagamento; | |
| | |
| - La Pubblica Amministrazione | |
| presso la quale è attivo il | |
| Servizio, per la gestione | |
| della di geolocalizzazione | |
| che consente all'Autorità di | |
| conoscere in tempo reale lo | |
| stato di utilizzo e | |
| l'ubicazione dei veicoli in | |
| servizio. | |
+-----------------------------------+-----------------------------------+
| Società del gruppo Toyota | Si veda punto 4 lett. d) |
| [Toyota Financial Services (UK) | |
| Plc, Toyota Kreditbank Gmbh, | |
| Toyota Insurance Management Ltd., | |
| Aioi Nissay Dowa Insurance | |
| Company of Europe Limited] | |
+-----------------------------------+-----------------------------------+
| Società del gruppo Toyota | Ai fini della tenuta della |
| [Toyota Financial Services (UK) | contabilità e dell'applicazione |
| Plc, Toyota Kreditbank Gmbh, | delle norme di settore |
| Toyota Insurance Management Ltd., | applicabile |
| Aioi Nissay Dowa Insurance | |
| Company of Europe Limited] anche | |
| con sede in paesi non | |
| appartenenti all'Unione Europea | |
| in cui un adeguato livello di | |
| protezione dei dati personali non | |
| può essere assicurato dalle norme | |
| localmente vigenti. | |
+-----------------------------------+-----------------------------------+

La comunicazione dei Dati Personali verso i paesi non appartenenti all'Unione Europea avviene mediante "storage" dei dati personali in un sistema "cloud" localizzato negli U.S.A. a cura di un partner certificato della TME.

Le informazioni potranno, inoltre, essere comunicate ogni qualvolta la comunicazione possa essere necessaria per adempiere a richieste dell\'Autorità Giudiziaria o di Pubblica Sicurezza. I dati raccolti non verranno in nessun caso diffusi.

  1. Periodo di conservazione dei dati (criteri di determinazione)

Di seguito una tabella che contiene le indicazioni dei tempi di conservazione (ovvero dei criteri di determinazione) dei Dati personali:

+-----------------------------------+-----------------------------------+
| Finalità | Tempi di conservazione |
+===================================+===================================+
| punto 4, lett. a) (gestione | Per tutta la durata del rapporto |
| Servizio
) | e successivamente per 10 anni |
| | (prescrizione ordinaria) |
| | |
| | I dati di geolocalizzazione |
| | (ossia le informazioni raccolte |
| | tramite i dispositivi quali, ad |
| | esempio, GPS o scatole nere) |
| | verranno conservati per 1 anno |
| | dalla raccolta; salvo la |
| | necessità di contrastare atti |
| | illeciti o gestire eventuali |
| | sinistri |
+-----------------------------------+-----------------------------------+
| punto 4, lett. b) (c.d. | 8 anni dalla raccolta, ferma la |
| "surveys") | possibilità per l'interessato di |
| | modificare e/o revocare la |
| | propria volontà in qualsiasi |
| | momento |
+-----------------------------------+-----------------------------------+
| punto 4, lett. c): finalità | 8 anni dalla raccolta, ferma la |
| di marketing
di TMI | possibilità per l'interessato di |
| | modificare e/o revocare la |
| | propria volontà in qualsiasi |
| | momento |
+-----------------------------------+-----------------------------------+
| punto 4, lett. d): | 8 anni dalla raccolta, ferma la |
| comunicazione a società del | possibilità per l'interessato di |
| gruppo Toyota per finalità di | modificare e/o revocare la |
| marketing e profilazione | propria volontà in qualsiasi |
| | momento |
+-----------------------------------+-----------------------------------+
| punto 4, lett. e): | 8 anni dalla raccolta, ferma la |
| profilazione | possibilità per l'interessato di |
| | modificare e/o revocare la |
| | propria volontà in qualsiasi |
| | momento |
+-----------------------------------+-----------------------------------+

  1. Diritti che Le sono riconosciuti

La informiamo che potrà esercitare i diritti riconosciuti dalla Normativa Applicabile tra cui, a mero titolo esemplificativo, il diritto (i) di accedere ai propri Dati Personali (e conoscerne l'origine, le finalità e gli scopi del trattamento, i dati dei soggetti a cui essi sono comunicati, il periodo di conservazione dei dati o i criteri utili per determinarlo), (ii) di chiederne la rettifica, (iii) la cancellazione ("oblio"), se non più necessari; incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, (iv) di chiedere che il trattamento sia limitato ad una parte delle informazioni che La riguardano; (v) nella misura in cui sia tecnicamente possibile, di ricevere in un formato strutturato o di trasmettere a Lei o a terzi da Lei indicati le informazioni che la riguardano (c.d. "portabilità" delle informazioni che La riguardano e di quelle che sono state da Lei volontariamente fornite); (vi) nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, nel caso in cui questo costituisca la base del trattamento. La revoca del consenso comunque non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso svolto prima della revoca stessa.

Lei ha, inoltre, il diritto di opporsi al trattamento dei Suoi Dati Personali, compresa la profilazione. I predetti diritti potranno essere esercitati mediante richiesta scritta rivolta senza formalità ai Contitolari [ovvero ai/al DPO] ai contatti indicati ai punti 1 e 2.

Il Titolare dovrà procedere in tal senso senza ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della richiesta. Il termine può essere prorogato di due mesi, se necessario, tenuto conto della complessità e del numero delle richieste ricevute. In tali casi, entro un mese dal ricevimento della Sua richiesta, Lei verrà informato e messo/a al corrente dei motivi della proroga.

Laddove il riscontro alle Sue richieste non sia stato a Suo avviso soddisfacente, potrà rivolgersi e proporre reclamo all'Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali (http://www.garanteprivacy.it/) nei modi previsti dalla Normativa Applicabile.

Ultima versione: aprile 2018

Letta l'informativa che precede,

◊ acconsento ◊ non acconsento

al trattamento dei miei Dati personali per le finalità di cui al punto 4, lett. b), ossia al compimento (e successivo utilizzo) di sondaggi e/o ricerche di mercato effettuate nell'interesse dei Contitolari e contattarLa, ai recapiti forniti, al fine di verificare la qualità del servizio reso nei miei confronti ed il mio grado di soddisfazione anche mediante un'indagine di NPS (surveys)

◊ acconsento ◊ non acconsento

al trattamento dei miei Dati personali per le finalità di cui al punto 4, lett. c) ossia a ricevere (i) reminders e comunicazioni promozionali relative ai Contitolari; e (ii) comunicazioni relative ad eventi organizzati da TMI o dai suoi partners commerciali (marketing)

◊ acconsento ◊ non acconsento

al trattamento dei miei Dati personali per le finalità di cui al punto 4.1, lett. e) ossia al trattamento da parte dei Contitolari anche per elaborare un mio profilo volto a personalizzare l'offerta di prodotti e servizi di vendita ed assistenza Toyota/Lexus e di specifici servizi da me richiesti (profilazione)

◊ acconsento ◊ non acconsento

al trattamento dei miei Dati personali per le finalità di cui al punto 4, lett. d) ossia alla comunicazione alle società del gruppo Toyota [v. punto 6] che, in qualità di autonomi Titolari, potranno trattare le informazioni che La riguardano per finalità di marketing e profilazione (comunicazione alle società del Gruppo Toyota)

Nome ______________ (stampatello)

Cognome ______________ (stampatello)

Il Cliente

_________________

[^1]: Si tratta di clienti c.d. lead (un soggetto che ha interagito con un canale di comunicazione di TMI e che ha fornito il consenso al trattamento dei propri dati personali, pur non avendo stipulato alcun contratto né elaborato un preventivo).

[^2]: Si tratta di clienti c.d. lead (un soggetto che ha interagito con un canale di comunicazione di TMI e che ha fornito il consenso al trattamento dei propri dati personali, pur non avendo stipulato alcun contratto né elaborato un preventivo).

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

DEL SERVIZIO DI "CAR SHARING"

Articolo 1 -- Premessa

1.1 Le presenti condizioni generali si applicano a tutti i contratti finalizzati alla erogazione del servizio di Car Sharing denominato "Yukõ with Toyota" (il "Servizio"), meglio descritto negli articoli successivi, fornito dalla Toyota Motor Italia S.p.A., con sede in Roma, Via K. Toyoda n. 2, Capitale Sociale € 38.958.000,00, iscritta presso il Registro delle Imprese di Roma al n. 03926291000 ("Gestore" o "TMI").

Articolo 2 -- Iscrizione all'Albo Clienti

2.1 Per beneficiare dello "Yukõ with Toyota" è necessario iscriversi nell'elenco dei clienti del Servizio ("Albo Clienti"); la suddetta iscrizione avviene mediante apposita richiesta da effettuarsi tramite il modulo elettronico ("Modulo") disponibile sul sito web yuko.toyota.it e/o su altro strumento elettronico messo a disposizione dal Gestore.

2.2 Il Gestore nega l'iscrizione all'Albo Clienti qualora il richiedente non sia in possesso dei necessari requisiti indicati all'art. 5.

2.3 L'avvenuta iscrizione nell'Albo Clienti si perfeziona nel momento in cui il Gestore comunica la sua accettazione al soggetto che ne ha fatto richiesta (da questo momento, il "Cliente"). Il Gestore attribuisce quindi al Cliente un codice univoco di identificazione.

2.4 L'avvenuta iscrizione consente al Cliente medesimo di poter prenotare il Servizio e di usufruire del medesimo, secondo le modalità previste dalle presenti condizioni generali di contratto, dai relativi allegati, dalla disciplina prevista dal Codice Civile e dalla normativa vigente.

2.5 Il Cliente può recedere in qualsiasi momento, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, dalla propria iscrizione all'Albo Clienti e dal rapporto contrattuale, con comunicazione scritta da inviare al Gestore mediante Raccomandata A.R. o mediante Posta Elettronica Certificata (PEC) con un preavviso di 15 giorni. Gli indirizzi per l'invio della suddetta comunicazione sono riportati al successivo art. 23.

2.6 Il Gestore può altresì recedere dal rapporto contrattuale, con un preavviso di 15 giorni, dandone comunicazione al Cliente mediante lettera raccomandata A/R o PEC agli indirizzi forniti dal Cliente in fase di iscrizione nell'Albo Clienti. È fatta comunque salva la facoltà del Gestore di sospendere o di risolvere il rapporto contrattuale nei casi previsti dal successivo art. 18.

2.7 Il recesso dell'una o dell'altra parte comporta la perdita della qualità di Cliente e la disattivazione del codice univoco di identificazione con l'automatico scioglimento di ogni rapporto connesso al Servizio

Articolo 3 -- Prenotazione del Servizio

3.1 Il Cliente, una volta iscritto nell'Albo Clienti, può prenotare il Servizio mediante apposita richiesta da effettuarsi tramite il modulo elettronico ("Modulo") disponibile sul sito web yuko.toyota.it, e/o su altro strumento elettronico messo a disposizione dal Gestore ovvero telefonando al Servizio Clienti del Gestore.

3.2 La richiesta di cui al precedente art. 3.1 deve intendersi come proposta contrattuale, che si perfeziona nel momento in cui il Cliente riceve la comunicazione di accettazione da parte del Gestore a mezzo web e/o mediante altro strumento elettronico messo a disposizione dal Gestore.

Articolo 4 -- Accesso al Servizio

4.1 Il Cliente, una volta ricevuta l'accettazione di cui al precedente art. 3.2, ha diritto di accedere al servizio "Yukõ with Toyota" e, per l'effetto, di utilizzare i veicoli di proprietà del Gestore accedendovi presso le apposite aree ad essi riservate.

4.2 L'accesso ai veicoli del Servizio avviene attraverso l'attivazione della procedura di utilizzo del veicolo, così come descritta sul sito web yuko.toyota.it e/o su altro strumento elettronico messo a disposizione dal Gestore, presso la location del Gestore medesimo, tale da intendersi il luogo di ritiro e riconsegna del veicolo, che verrà di volta in volta comunicato al Cliente.

4.3. Ogni singolo utilizzo del veicolo ("Noleggio") si intende perfezionato quando il Cliente avvia la procedura di utilizzo del veicolo e termina quando il Cliente conclude regolarmente la procedura di rilascio del veicolo medesimo, così come descritta sul sito web yuko.toyota.it e/o su altro strumento elettronico messo a disposizione dal Gestore, nella stessa location in cui ha avviato la procedura di utilizzo.

4.4 Il Gestore si riserva il diritto di aggiornare, integrare o modificare la procedura di cui ai precedenti artt. 4.2 e 4.3 e le condizioni generali di contratto in qualsiasi momento, dandone comunicazione diretta al Cliente sul sito web yuko.toyota.it e/o su altro strumento elettronico messo a disposizione dal Gestore ovvero all'indirizzo e-mail comunicato dal Cliente in fase di iscrizione all'Albo Clienti.

4.5 Nella ipotesi di cui al precedente art. 4.4, il Cliente potrà comunque esercitare il diritto di recesso secondo le modalità previste dall'art. 2.5.

Articolo 5 -- Requisiti per l'iscrizione all'Albo Clienti e per l'adesione al Servizio

5.1. Le Parti si danno reciprocamente atto che costituisce presupposto per l'iscrizione all'Albo Clienti e per l'adesione al Servizio:

- il possesso da almeno un anno di una valida patente di guida o di altro titolo equipollente che abiliti alla guida di veicoli a motore ("Patente") secondo la normativa vigente;

- la disponibilità al pagamento del servizio attraverso carta di credito o altro metodo di pagamento previsto dal Gestore.

5.2 La Patente in possesso del Cliente può essere stata conseguita in Italia ("Patente Italiana") ovvero in uno Stato appartenente all\'Unione europea o allo Spazio economico europeo ("Patente comunitaria") ovvero in altro Stato non appartenente all\'Unione europea o allo Spazio economico europeo ("Patente extra-comunitaria"), purché la Patente sia riconosciuta in Italia e sia stata rilasciata dallo Stato in cui il Cliente è residente. In tale ultima ipotesi inoltre è necessario che il Cliente, unitamente alla patente medesima, sia in possesso di un permesso internazionale ovvero di una traduzione ufficiale in lingua italiana della predetta Patente.

5.3 Le Parti si danno reciprocamente atto che, sia in sede di adesione al Servizio che durante l'intera vigenza del rapporto contrattuale il Cliente deve essere in possesso di una Patente in corso di validità; per l'effetto, in caso di Patente sospesa, ritirata, revocata o comunque non più disponibile per provvedimento delle Autorità o per disposizioni normative, il Cliente si impegna fin da subito a comunicare prontamente al Gestore tali circostanze. Tale comunicazione dovrà essere inviata al Gestore all\'indirizzo di cui all\'art. 23. A seguito di tale comunicazione il Gestore potrà sospendere o risolvere il rapporto contrattuale secondo le modalità previste dal successivo art. 18. Resta inteso che, in caso di revoca o annullamento dei provvedimenti che hanno determinato la sospensione, il ritiro, la revoca o comunque la non disponibilità della Patente, il Cliente potrà accedere al Servizio mediante: a) una nuova richiesta di adesione, qualora il Gestore si sia avvalso della facoltà di risolvere il rapporto contrattuale; b) una richiesta di riattivazione qualora il Gestore si sia avvalso della facoltà di sospendere il rapporto contrattuale. Tali richieste dovranno pervenire al Gestore all\'indirizzo di cui all\'art. 23.

5.4 La Carta di Credito in possesso del Cliente può essere tra quelle appartenenti al circuito di credito abilitato dalla piattaforma di pagamento "Stripe" (http://stripe.com/it).

5.5 Le Parti si danno reciprocamente atto che, sia in sede di adesione al Servizio che durante l'intera vigenza del rapporto contrattuale il Cliente deve essere in possesso di una Carta di Credito in corso di validità e con disponibilità sufficiente al pagamento del servizio utilizzato; per l'effetto, in caso di Carta di Credito sospesa, ritirata, revocata o comunque non più disponibile per provvedimento delle Autorità o per disposizioni normative, il Cliente si impegna fin da subito a comunicare prontamente al Gestore tali circostanze. Tale comunicazione dovrà essere inviata al Gestore all\'indirizzo di cui all\'art. 23. A seguito di tale comunicazione il Gestore potrà sospendere o risolvere il rapporto contrattuale secondo le modalità previste dal successivo art. 18. Resta inteso che, in caso di revoca o annullamento dei provvedimenti che hanno determinato la sospensione, il ritiro, la revoca o comunque la non disponibilità della Carta di Credito, il Cliente potrà accedere al Servizio mediante: a) una nuova richiesta di adesione, qualora il Gestore si sia avvalso della facoltà di risolvere il rapporto contrattuale; b) una richiesta di riattivazione qualora il Gestore si sia avvalso della facoltà di sospendere il rapporto contrattuale. Tali richieste dovranno pervenire al Gestore all\'indirizzo di cui all\'art. 23.

Articolo 6 -- Obblighi del Cliente

6.1. Il Cliente ha l'obbligo di attenersi ed osservare le disposizioni contenute nelle presenti Condizioni Generali di Contratto nonché le procedure di cui all'art. 4 per ogni Noleggio e per tutto il periodo in cui è iscritto all'Albo Clienti. Per l'effetto, con l'avvenuta iscrizione all'Albo Clienti il Cliente medesimo dichiara di aver esaminato e quindi di ben conoscere e di accettare Condizioni Generali di Contratto nonché le procedure di cui all'art. 4.

6.2 Il Cliente non può mai sostituire, neppure temporaneamente, altri a sé nell'esercizio dei diritti che derivano dal Servizio e dal singolo Noleggio, fatta salva l'ipotesi di cui all'art. 6.4.

6.3 I veicoli, per ogni singolo Noleggio, devono essere utilizzati con la diligenza del buon padre di famiglia, in conformità a quanto previsto nella carta di circolazione e nel pieno rispetto delle disposizioni previste dal Codice della Strada, dalle presenti Condizioni Generali di Contratto e dalla normativa vigente.

6.4. La conduzione dei veicoli è consentita soltanto al Cliente e non può essere affidata a terzi, neppure in presenza del Cliente stesso, salvo nel caso di forza maggiore.

6.5 Anche in ipotesi di forza maggiore, il Cliente avrà cura di affidare la guida unicamente a soggetti muniti di una valida patente di guida e/o di documento equiparato ai sensi del precedente art. 5.

6.6 Non è ammesso, salvo assenso espresso dal Gestore, l\'utilizzo dei veicoli del Servizio oltre i confini del territorio nazionale Italiano.

6.7 Il Cliente si impegna a:

a) non sublocare o cedere a terzi a qualsiasi titolo il veicolo e ad impedire che sullo stesso vengano costituiti vincoli o gravami di sorta;

b) non utilizzare il veicolo per corse, gare o competizioni;

c) non utilizzare il veicolo per scopi in contrasto con leggi e regolamenti vigenti nel luogo ove avviene la circolazione del veicolo medesimo;

d) non utilizzare il veicolo per scopi diversi da quello per cui è stato immatricolato;

e) non apportare modifiche e/o alterazioni di qualsivoglia natura al Veicolo;

f) non utilizzare il veicolo per il trasporto di animali;

g) non utilizzare il veicolo sotto l'effetto di alcolici e/o di sostante psicotrope o stupefacenti ovvero di altre sostanze idonee ad alterare la capacità del guidatore.

A titolo meramente esemplificativo degli obblighi di cui sopra, il veicolo non deve essere utilizzato:

i. per il trasporto di merci o persone in contrasto con leggi e regolamenti vigenti nel luogo ove avviene la circolazione del veicolo;

ii. per il trasporto di armi, esplosivi, materiale radioattivo, batteriologico e simili;

iii. per spingere e/o trainare altri veicoli;

iv. per il trasporto di persone e/o merci eccedenti le quantità previste dalla carta di circolazione e dal libretto di uso e manutenzione;

v. per il trasporto di persone dietro compenso e per le competizioni di qualsiasi genere.

6.8 Il Cliente è altresì obbligato a non distruggere, alterare e/o a non prendere copia e calchi della carta di circolazione, delle chiavi del veicolo e dei documenti a bordo del veicolo.

6.9 In caso di violazione da parte del Cliente di anche uno solo degli obblighi di cui al presente articolo, il Gestore potrà dichiarare risolto il Contratto, ai sensi dell'art. 18.

6.10 È comunque fatta salva l'applicazione delle Penali di cui al successivo art. 20, in caso di inadempimento o irregolare adempimento da parte del Cliente degli obblighi di cui al presente articolo.

Articolo 7 -- Tariffe

7.1 Il corrispettivo per il Servizio viene descritto nell'Allegato Tariffe, disponibile sul sito web yuko.toyota.it e/o su altro strumento elettronico messo a disposizione dal Gestore.

7.2 Il Servizio può prevedere le seguenti tipologie di corrispettivi

a) Corrispettivo una tantum

include i costi di attivazione del servizio.

b) Abbonamento annuale

include i costi di mantenimento dell'iscrizione al servizio. L'abbonamento si intende tacitamente rinnovato di anno in anno, in caso di mancato recesso dal contratto secondo le modalità previste dall'art. 2.5.

7.3 Il Servizio può prevedere inoltre le seguenti tipologie di tariffazione:

a) Tariffa oraria o giornaliera

calcolata in base al tempo di ogni singolo noleggio e include tutti i costi legati all\'utilizzo normale del veicolo (es. carburante, assicurazione, etc.) entro un limite massimo di chilometri per utilizzo, superato il quale si aggiunge anche la tariffa al chilometro. La Tariffa, salvo i casi ove diversamente specificato, non comprende l'eventuale pagamento di pedaggi autostradali, l'accesso ad aree riservate pubbliche o private soggette a tariffazione e/o a traffico limitato, e la sosta in parcheggi a pagamento

b) Tariffa al chilometro

calcolata per ogni chilometro percorso una volta superato il numero di chilometri inclusi con ciascun Noleggio.

7.4 Per la determinazione delle eccedenze chilometriche verranno conteggiati i chilometri in esubero rispetto al totale indicato nel singolo Noleggio; in caso di anomalia di funzionamento del contachilometri, al fine di determinare se sia dovuto il corrispettivo per le eccedenze, il chilometraggio effettivo verrà convenzionalmente determinato su base presuntiva (25 km all'ora).

7.5 Il Servizio può prevedere altresì l'addebito di un corrispettivo ulteriore in caso di accesso a parcheggi o ad aree riservate.

7.6 Il Gestore si riserva il diritto di aggiornare, integrare o modificare le presenti condizioni generali di contratto e l'Allegato Tariffe di cui al precedente art. 7.1 in qualsiasi momento, dandone comunicazione diretta al Cliente sul sito web yuko.toyota.it e/o su altro strumento elettronico messo a disposizione dal Gestore ovvero all'indirizzo e-mail comunicato dal Cliente in fase di iscrizione all'Albo Cliente.

7.7 Nella ipotesi di cui al precedente art. 7.6, il Cliente potrà comunque esercitare il diritto di recesso secondo le modalità previste dall'art. 2.5.

Articolo 8 - Modalità di pagamento:

8.1 Il pagamento dei corrispettivi per il Servizio, quantificati ai sensi del precedente art. 7, è dovuto da parte del Cliente secondo quanto segue:

a) Corrispettivo una tantum: è dovuto all'avvenuta conferma dell'iscrizione da parte del Cliente al Servizio.

b) Abbonamento annuale: è dovuto ogni 12 mesi dalla prima iscrizione al Servizio.

c) Tariffa oraria o giornaliera: è dovuta un'ora prima del Singolo Contratto di Noleggio. In caso di estensione da parte del Cliente della prenotazione, può essere previsto un conguaglio al termine del Singolo Contratto di Noleggio. Non è prevista, salvo indicazione diversa da parte del Gestore, una restituzione di tutta o in parte la tariffa oraria o giornaliera in caso di termine anticipato del Contratto di Noleggio.

d) Tariffa al chilometro: è dovuta al termine del Singolo Contratto di Noleggio.

8.2 I pagamenti di cui all'art. 8.1 avvengono tramite la piattaforma "Stripe" (https://stripe.com/it) ovvero attraverso altro metodo di pagamento approvato dal Gestore.

8.3 Il Cliente accetta sin d'ora che il Gestore possa addebitare con lo stesso metodo di pagamento previsto dall'art. 8.2 le Penali previste dall'art. 20.

8.4. In caso di mancato, ritardato o parziale pagamento saranno applicati al Cliente interessi di mora ai sensi del Decreto Legislativo 231/2002. Il Gestore si riserva inoltre di esercitare le facoltà previste dai successivi artt. 17 e 18.

Articolo 9- Prenotazione, prelievo, uso e rilascio del veicolo

9.1 Le modalità di prelievo, di utilizzo e rilascio dei veicoli sono disciplinate e descritte sul sito web yuko.toyota.it e/o su altro strumento elettronico messo a disposizione dal Gestore.

9.2 Il Cliente si impegna per ogni Noleggio dei veicoli al rigoroso rispetto delle disposizioni e regole vigenti "pro tempore" relative al prelievo, all'utilizzo e al rilascio dei veicoli.

9.3 In caso di violazione delle disposizioni previste dai precedenti artt. 9.1 e 9.2 il Gestore si riserva di esercitare le facoltà previste dai successivi artt. 17 e 18.

Articolo 10 - Smarrimento della chiave e di oggetti a bordo del veicolo

10.1. La chiave del veicolo e/o di altro strumento ad essa equiparato (ad es. smartcard, membercard, mobile app, ecc.) deve essere utilizzata secondo le istruzioni contenute nel Regolamento.

10.2 La perdita della chiave e/o di altro strumento ad essa equiparato ovvero il suo danneggiamento comporteranno l'addebito delle Penali previste dall'art. 20, fatta salva la facoltà del Gestore di dichiarare risolto il rapporto contrattuale, ai sensi dell'art. 18.

10.3 La perdita del libretto di circolazione e/o di altri documenti a bordo del veicolo, nonché il loro danneggiamento, comporteranno l'addebito della Penale prevista dall'art. 20, fatta salva la facoltà del Gestore di dichiarare risolto il rapporto contrattuale, ai sensi dell'art. 18.

10.4 il Gestore non è responsabile della perdita e/o dello smarrimento di oggetti di proprietà del Cliente all'interno dei veicolo, fatti salvi i casi di dolo o colpa grave; il Gestore si adopererà comunque, facendo uso della propria diligenza professionale, per agevolare il recupero dei suddetti oggetti mettendo a disposizione del Cliente un canale di comunicazione dedicato (ad es., casella di posta elettronica).

Articolo 11 -- Assicurazioni e coperture rischi

11.1 I veicoli hanno copertura assicurativa R.C.A. con un massimale adeguato ai limiti di legge pari ad Euro 5.000.000,00 (cinquemilioni/00) per i danni a persone ed Euro 1.000.000,00 (unmilione/00) per i danni a cose nonché una copertura assicurativa infortuni del guidatore; può essere prevista a carico del Cliente una penale a carico del Cliente pari a quanto indicato nell'art. 20.

11.2 Il Gestore provvede altresì alla copertura dei rischi per i danni al veicolo sia totali che parziali causati da Incendio, Furto, Atto Vandalico, Evento Sociopolitico, Calamità Naturale, rottura Cristalli, Kasko, Garanzie Speciali soggette a limitazioni ed esclusioni.

11.3 In relazione alle coperture di cui agli artt. 11.1 e 11.2 possono essere previste a carico del Cliente delle penali pari a quanto indicato nell'art. 20. Le condizioni assicurative sono descritte sul sito web yuko.toyota.it e/o su altro strumento elettronico messo a disposizione dal Gestore.

11.4 Il Cliente prende atto che il veicolo è munito di apparecchio per la registrazione dati EDR (c.d. "black box" o "scatola nera"); i dati registrati dal medesimo potranno essere utilizzati per finalità connesse alla gestione dei sinistri; la eventuale liquidazione di qualsivoglia indennizzo derivante da sinistro è subordinato all'esame dei dati registrati della scatola nera, le cui risultanze fanno piena prova per il Cliente, il Gestore e la Compagnia di Assicurazione.

11.5 Resta inteso che il beneficiario degli indennizzi e/o dei risarcimenti per i danni al veicolo spettano di diritto al Gestore e verranno liquidati a quest'ultimo; qualora le somme vengano erogate al Cliente, questi dovrà corrisponderle tempestivamente al Gestore. Tale disposizione non si applica agli indennizzi e/o ai risarcimenti per i danni a terzi e/o per l'infortuno del conducente.

Articolo 12 - Rifornimento carta carburante

12.1 Il rifornimento del carburante è a cura del Gestore.

12.2 In caso di necessità il cliente può eseguire il rifornimento previa autorizzazione al Servizio Clienti secondo le procedure così come descritte sul sito web yuko.toyota.it e/o su altro strumento elettronico messo a disposizione dal Gestore. L'importo sarà rimborsato al cliente previa dimostrazione del rifornimento effettuato e previa verifica da parte del gestore della compatibilità tra il chilometraggio e i consumi effettuati.

12.3 Qualora il Gestore decidesse di dotare i veicoli di apposita Carta Carburante, il Cliente ha facoltà di eseguire il rifornimento esclusivamente quando il carburante scenda sotto il livello del 25% del serbatoio. Il rifornimento dovrà essere effettuato presso una Stazione di Servizio convenzionata e il relativo importo dovrà essere corrisposto esclusivamente con la Carta Carburante in dotazione a bordo.

12.4 Qualora il Gestore decidesse di dotare i veicoli di Carta Carburante, la mancanza della stessa a bordo del veicolo deve essere segnalata immediatamente al Servizio Clienti.

12.5 Il Cliente è obbligato a controllare il tipo di carburante necessario al veicolo prima di effettuare il rifornimento e non può rifornire il veicolo con carburanti speciali o premium. In caso contrario il Gestore si riserva il diritto di addebitare il differenziale di prezzo al Cliente.

12.6 Qualora il Cliente non rispettasse la procedura di rifornimento, il costo del rifornimento stesso sarà a suo carico. Inoltre sono previste penali nel caso di danni al veicolo provocati da utilizzo di carburante errato, salvo il risarcimento del maggior danno. I costi di assistenza e di eventuale ripristino del veicolo saranno a carico del Cliente.

12.7 Ogni abuso nell'utilizzo della Carta Carburante potrà essere sanzionato con la risoluzione del Contratto, ai sensi dell'art. 18.

13. - Danni al Veicolo; Furto Totale e Rapina

13.1 In caso di inoperatività delle coperture assicurativa di cui al precedente art. 11, saranno a carico del Cliente i danni causati al veicolo da dolo o colpa grave del Cliente, nonché i danni al veicolo relativi ad eventi non comunicati al termine del Noleggio; inoltre è fatta salva la facoltà del Gestore di dichiarare risolto il rapporto contrattuale, ai sensi dell'art. 18.

13.2. In caso di furto totale, rapina del veicolo, atto vandalico e/o evento socio-politico, il Cliente è tenuto a:

  • contattare immediatamente il Servizio Clienti del Gestore;

  • denunciare tempestivamente l'evento alle autorità competenti;

  • trasmettere tempestivamente al Gestore la copia della denuncia;

  • in ogni caso, inviare l'originale della denuncia entro e non oltre 24 ore dalla data dell'evento (o dal momento in cui ne è venuto a conoscenza);

  • in caso di furto, trasmettere le chiavi del veicolo rubato (ove in possesso del Cliente) e/o a trasmettere il codice della smartcard.

13.3 In caso di inoperatività della copertura assicurativa di cui al precedente art. 11.2, il Gestore si riserva il diritto di rivalersi sul Cliente nel caso in cui il Cliente stesso abbia determinato o agevolato il furto per dolo o colpa grave, ovvero in caso di mancato rispetto della procedura di cui al precedente art. 13.1 e del successivo art. 15.1; è fatta salva la facoltà del Gestore di dichiarare risolto il rapporto contrattuale, ai sensi dell'art. 18.

13.4 Nella ipotesi di cui all'art. 13.3 il Gestore potrà addebitare, a titolo di risarcimento del danno per inadempimento, un importo pari al valore commerciale del veicolo al momento del furto.

Articolo 14 - Sanzioni pecuniarie

14.1 Il Cliente è responsabile delle violazioni delle norme relative alla circolazione e all'utilizzo del veicolo, nonché del pagamento di pene pecuniarie e sanzioni relative. In tali circostanze il Cliente sosterrà tutti gli oneri e i costi derivanti (compresi tutti gli eventuali costi di recupero, traino e rimessa del veicolo), sollevando integralmente il Gestore da eventuali rivendicazioni di terzi.

14.2 Nelle ipotesi previste dall'art. 14.1 il Gestore potrà, anche a mezzo di propri fiduciari, comunicare alla competente Autorità i dati anagrafici del Cliente contravventore, affinché l'Autorità medesima possa provvedere alla rinotifica dei relativi verbali previsti dal Codice della Strada. In quest'ultimo caso, sarà onere del Cliente informare tempestivamente il Gestore dell'avvenuto pagamento della sanzione ovvero dell'avvio di un procedimento giudiziale di contestazione della sanzione stessa, restando impregiudicata la facoltà del Gestore di provvedere direttamente al pagamento della sanzione amministrativa, con immediato addebito dell'importo nei confronti del Cliente contravventore, in ipotesi di inerzia di quest'ultimo o di risultato negativo dell'eventuale procedimento giudiziale di contestazione. In alternativa e a sua totale discrezione, il Gestore potrà provvedere immediatamente al pagamento delle sanzioni amministrative e di addebitare al Cliente contravventore il rimborso dell'importo pagato, rinunciando quest'ultimo a sollevare qualsivoglia contestazione nei confronti del Gestore.

14.3 Per l\'elaborazione delle notificazioni di cui al precedente art. 14.2 il Gestore addebiterà una commissione al Cliente il cui ammontare è spari a quanto indicato nell'art. 20.

14.4 In caso di violazione da parte del Cliente degli obblighi di cui al presente articolo, il Gestore potrà sospendere o dichiarare risolto il rapporto contrattuale, ai sensi dell'art. 18.

Articolo 15 - Sinistro o avaria del veicolo

15.1. In caso di sinistro o di avaria del veicolo (così come definiti nelle condizioni assicurative[^1]), il Cliente deve dare immediatamente comunicazione al Gestore (che provvederà al tempestivo inoltro della informazione alla Compagnia di Assicurazione e agli altri aventi diritto), attenendosi alle condizioni e procedure previste nelle polizze assicurative di cui all'art. 11. La procedura operativa nonché le relative definizioni previste nelle polizze assicurative sono descritte sul sito web yuko.toyota.it e/o su altro strumento elettronico messo a disposizione dal Gestore.

15.2 In ogni caso il Cliente dovrà darne tempestiva comunicazione al Gestore qualora il sinistro sia di notevole gravità e ne derivino lesioni personali e/o decessi.

15.3 In caso di violazione da parte del Cliente degli obblighi di cui al presente articolo, il Gestore potrà sospendere o dichiarare risolto il rapporto contrattuale, ai sensi dell'art. 18.

Articolo 16 -- Restituzione del veicolo

16.1 Il Cliente restituisce il veicolo al termine del Noleggio, presso la location del Gestore.

16.2 Durante il Noleggio, il Cliente si impegna a proteggere e tutelare il diritto del Gestore. Per l'effetto, in caso di pignoramento, sequestro, confisca e/o perdita di possesso del veicolo, il Cliente ne darà tempestiva comunicazione scritta al Gestore.

16.3 In caso di ritardata restituzione del veicolo e senza pregiudizio di ogni altra azione, il Cliente o sarà tenuto a corrispondere al Gestore una somma a titolo di penale, come descritto all'art. 20.

16.4 È inoltre fatto salvo il diritto del Gestore di risolvere il rapporto contrattuale, ai sensi dell'art. 18.

16.5 Il Cliente prende atto che la mancata restituzione dell'Autoveicolo nei termini contrattualmente previsti potrà configurare la fattispecie del reato previsto dall'art. 646 C.P.

Articolo 17 -- Sospensione del Contratto

17.1 Il Gestore può inoltre sospendere il diritto del Cliente ad accedere al Servizio. L'esercizio di tale diritto da parte del Gestore potrà avvenire a seguito di inadempimento del Cliente alle obbligazioni nascenti dal Contratto.

17.2 La sospensione non è alternativa alla facoltà del Gestore di avvalersi, laddove previsto, della clausola risolutiva espressa in caso di grave inadempimento del Cliente di cui al successivo art. 18.

17.3 La sospensione del Servizio non implica una rinuncia del Gestore ad avvalersi del rimedio della risoluzione per inadempimento del Cliente di cui al successivo art. 18 o del recesso di cui al precedente art. 2.6.

Articolo 18 -- Risoluzione del Contratto

18.1. Costituiranno casi di inadempimento grave, al verificarsi dei quali il Gestore avrà facoltà di risolvere il Contratto ai sensi dell'art. 1456 c.c. (fatto salvo il risarcimento del danno ulteriore), dandone semplice comunicazione scritta con lettera raccomandata A.R. o tramite e-mail PEC, le seguenti fattispecie:

a) Il Cliente risulta essere non in possesso di Patente e/o di documento ad essa equiparato ai sensi dell'art. 5;

b) il Cliente non comunica la sospensione, la revoca, il ritiro o la mancata disponibilità della Patente secondo quanto previsto dall'art. 5.3;

c) il Cliente utilizza documenti e/o credenziali falsi o comunque non riconducibili al Cliente medesimo in sede di iscrizione all'Albo Clienti e/o di prenotazione del Noleggio;

d) il Cliente non adempie anche ad uno solo degli obblighi relativi alle condizioni di utilizzo dei veicoli così come disciplinate negli artt. 6, 9.1, 9.2, 15.1 e 15.2;

e) il Cliente non paga il corrispettivo di cui all'art. 8 o le Penali di cui all'art. 20;

f) perdita, danneggiamento e/o calco della chiave, del libretto di circolazione e/o di altri documenti a bordo del veicolo ai sensi dell'art. 10;

g) furto e/o danneggiamento del veicolo nei casi previsti dagli artt. 12 e 13;

h) violazione degli obblighi di cui all'art. 14;

i) mancata riconsegna del veicolo nei casi previsti dagli artt. 16.3 e 16.5.

18.2 La risoluzione di diritto comporta la perdita della qualità di Cliente e la disattivazione del codice univoco di identificazione con l'automatico scioglimento di ogni rapporto consequenziale e connesso al Servizio.

Articolo 19 -- Esonero di responsabilità

19.1 Esclusi i casi di dolo o colpa grave del Gestore, quest'ultimo non risponde per i danni diretti o indiretti di qualsiasi natura che il Cliente o terzi possano in qualsiasi modo patire a causa del Servizio.

19.2 È inoltre esclusa qualsiasi responsabilità del Gestore per il mancato adempimento totale o parziale degli obblighi assunti per causa di forza maggiore quali (a titolo esemplificativo e non esaustivo): atti dello Stato e della Pubblica Amministrazione, atti della Pubblica Autorità, eventi naturali, sommosse, scioperi e turbative.

Articolo 20 - Penali

20.1 Il Gestore si riserva il diritto di applicare al Cliente le penali indicate nello specifico allegato al Contratto ("Penali"), disponibile sul sito web yuko.toyota.it, al verificarsi delle fattispecie previste e regolate dal Contratto medesimo.

20.2 Il mancato pagamento delle Penali potrà comportare la sospensione e/o la risoluzione del Contratto ai sensi dell'art. 18 e i relativi importi saranno recuperati dal Gestore a norma di legge.

Articolo 21 -- Controversie e Legge Applicabile

21.1 Il Contratto e gli Allegati sono regolati dalla Legge Italiana.

21.2 Il Gestore e il Cliente espressamente convengono che -- salvo il caso in cui il cliente rivesta la qualità di consumatore ai sensi del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 ("Codice del Consumo") -- per ogni eventuale controversia derivante dal presente Contratto sarà competente in via esclusiva il Foro di Roma.

21.3 Nel caso in cui il Cliente rivesta la qualifica di consumatore, sarà competente in via esclusiva il Foro del luogo di residenza o del domicilio eletto dal Cliente stesso nel territorio italiano.

Articolo 22 - Miscellanea

22.1 La tolleranza da parte del Gestore di fronte all'inadempimento del Cliente ad una qualsiasi delle previsioni del presente Contratto non potrà costituire o essere interpretata come tolleranza a successivi inadempimenti contrattuali commessi dalla Parte medesima.

22.2 L\'eventuale nullità ed inefficacia di una o più clausole del Contratto, anche derivante da modifiche alla vigente normativa, introdotte con norme dello Stato e dell'Unione Europea, non incide sulla validità del Contratto nel suo complesso.

22.3 Il Gestore in tal caso si adopererà per sostituire detta clausola in seno al Contratto, così da conformarsi alle norme imperative di legge.

Articolo 23 -- Comunicazioni

23.1 Salvo diverso accordo, ogni eventuale comunicazione relativa al contratto (avvisi, comunicazioni, notificazioni e pagamenti) deve essere effettuata a:

Toyota Motor Italia S.p.A.

Servizio Car Sharing

Via K. Toyoda n. 2 - 00148 Roma

Indirizzo e-mail: support \@yuko.toyota.it

Indirizzo PEC: toyotamotoritalia@legalmail.it

Servizio Clienti: 800-869682

Articolo 24 -- Cessione del contratto

24.1 TMI potrà cedere parzialmente o totalmente i crediti, i diritti e le garanzie derivanti dal contratto dandone comunicazione al Cliente ai sensi di legge.

24.2 Ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1407 c.c., il Cliente presta sin d'ora il suo consenso alla cessione da parte del Gestore della propria posizione contrattuale ad altra società del gruppo Toyota. Della suddetta cessione verrà data tempestiva comunicazione al Cliente.

24.3 Il Cliente non potrà cedere il contratto né alcuna delle obbligazioni e/o diritti da esso derivanti, senza il preventivo consenso scritto del Gestore.

[Accettazione]

Il Cliente, dopo aver preso visione delle presenti condizioni che regolano il rapporto, dichiara, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1341 del codice civile, di accettare integralmente ed approvare specificatamente le clausole di cui agli articoli: 2.2, 4.4, 5, 6.9, 6.10, 7.6, 8.3, 8.4, 9, 10, 11, 12.7, 13, 14, 15.3, 16.3, 17, 18, 19, 20, 21 e 24.

[Accettazione]

TARIFFE, PENALI E FRANCHIGIE

Presenti sul sito web

[^1]: "SINISTRO: Il verificarsi del fatto dannoso per il quale è prestata l'assicurazione"

Marketing Preferences

From time to time YUKÕ with TOYOTA may wish to contact you regarding offers or promotional material. If you would like to opt-in to receive these communications, please check the box below to update your preferences. You can change this option at any time from this page.